Auguri John Travolta, la star di Hollywood compie 67 anni

Auguri John Travolta, La Star Di Hollywood Compie 67 Anni
Una generazione intera è cresciuta con i suoi film, oggi John Travolta compie 67 anni e oltre alla bravura dimostrata nella sua carriera non ha mai perso il suo charme e la sua simpatia.

Nato a Englewood, in New Jersey il 18 febbraio 1954 in una famiglia di attori nella quale è il più piccolo di sei figli, l’attore italoamericano John Travolta è anche un cantante e ballerino. Nel 1977 ottiene la fama internazionale con il suo ruolo di Tony Manero nel film La febbre del sabato sera, candidato all’Oscar come miglior attore, e l’anno successivo con Grease, nel quale faceva coppia con Olivia Newton John.

Dopo che all’inizio degli anni Novanta era considerato un attore finito, nel 1994 arriva la svolta con l’interpretazione di Vincent Vega nella pellicola Pulp Fiction, di Quentin Tarantino, che lo ha consacrato stella del cinema americano.

L’anno dopo si è aggiudicato il Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale per la sua interpretazione in Get Shorty. Ha recitato anche nei film I colori della vittoria e Hairspray – Grasso è bello.

Nella sua carriera Travolta ha anche rifiutato ruoli in film “cult” come American Gigolo e Ufficiale e Gentiluomo, entrambi andati poi a Richard Gere. Ma dopo Pulp Fiction è stato sempre uno degli attori più ricercati e i successi non si contano più.

Anche la vita privata di John Travolta può essere paragonata a un film. E’ un grande appassionato di aviazione, ha ottenuto l’abilitazione di pilota di linea ed è proprietario di ben tre velivoli che pilota personalmente.
Nel 1976 sposa l’attrice Diana Hyland, a cui rimane legato fino al 1977, quando lei muore per un cancro al seno. Poi si sposa con l’attrice Kelly Preston, conosciuta sul set del film Gli esperti americani. Dal matrimonio nascono tre figli: Jett, Ella Bleu e Benjamin.

Nel 2009 muore il figlio sedicenne Jett, mentre è in vacanza con la famiglia alle Bahamas, per cause non chiare. La famiglia dichiara che il ragazzo soffriva della sindrome di Kawasaki, una malattia che provoca l’infiammazione dei vasi sanguigni nei bambini e che, in forma grave, può causare seri problemi al cuore.

Il 12 luglio 2020, tramite il suo account Instagram, John Travolta annuncia la morte della moglie Kelly Preston, avvenuta dopo una lunga battaglia, durata 2 anni, contro il cancro al seno, con una nota: “Con la morte nel cuore vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia di due anni con il cancro al seno. Ha combattuto una coraggiosa lotta con l’amore e il sostegno di tante persone. La mia famiglia ed io saremo per sempre grati ai suoi dottori e infermieri del MD Anderson Cancer Center, tutti i centri medici che l’hanno aiutata, così come i suoi molti amici e le persone care che sono state al suo fianco. L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati. Mi prenderò un po’ di tempo per stare con i miei figli che hanno perso la madre, quindi perdonatemi in anticipo se non ci sentiremo per un po’. Ma sappiate che sentirò il vostro amore nelle settimane e nei mesi a venire. Tutto il mio amore” JT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le foto presenti su Stravip.it sono state in larga parte prese dal web e valutate d i pubblico dominio. Se i soggetti, gli autori, o i rispettivi proprietari avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo all indirizzo e-mail info@stravip.it, e saranno prontamente rimosse.