Buon compleanno a Caterina Caselli

Buon Compleanno A Caterina Caselli, Il Casco D'oro Della Musica Italiana
Buon compleanno Caterina Caselli, cantante italiana straordinaria, interprete originale e pionieristica, ribelle nell’animo e manager esperta, ha contribuito alla storia della nostra musica cantando, e poi scoprendo artisti eccezionali in diversi generi.

Nata a Modena il 10 aprile 1946, Caterina Caselli, quest’anno compie 75 anni, ha raggiunto la popolarità dopo aver partecipato alla rassegna “Voci nuove” di Castrocaro nel 1963: da quel momento le porte del successo si sono spalancate.

Un trionfo che culmina tre anni dopo con il brano “Nessuno mi può giudicare” cantata al XVI Festival della Canzone Italiana e che riscosse un grande successo tra il pubblico. Una voce inconfondibile, un carisma fuori dal comune, un’artista che ha conquistato i cuori di molti italiani.

Nel 1966 la Caselli trionfa al Festivalbar con “Perdono”, mentre con l’altro lato del 45 giri, L’uomo d’oro, si classifica al 4º posto a Un disco per l’estate. E sempre nello stesso anno è co-protagonista del film commedia Perdono con Fabrizio Moroni e Nino Taranto. Nel 1967 partecipa di nuovo al Festival di Sanremo presentando in coppia con Sonny & Cher “Il cammino di ogni speranza”, che venderà un buon numero di dischi.

Dopo aver interpretato diversi film e numerose canzoni di successo, nel giugno 1970 si sposa con Piero Sugar, figlio di Ladislao, responsabile dell’omonima casa discografica. Caterina Caselli dirada l’attività, continuando comunque a cantare ancora per qualche anno. A ottobre dello stesso anno partecipa a Canzonissima dove, in finale, presenta Viale Kennedy.

Decide di ritirarsi dalle scene musicali nel 1975, si dedicherà all’attività di talent scout e produttore discografico e nel 1977 fonda una propria casa discografica, la Ascolto. Dopo la chiusura dell’etichetta, alla fine del 1982, la Caselli continua l’attività di discografica presso la CGD e successivamente entra a far parte del management della casa discografica del gruppo Sugar, la Sugar Music.

Torna al Festival di Sanremo per l’ultima volta nel 1990 con il brano “Bisognerebbe non pensare che a te”, e scopre talenti come: Giuni Russo, Paolo Vallesi, Andrea Bocelli, Gerardina Trovato, Filippa Giordano, gli Avion Travel, i Gazosa, Elisa, i Negramaro, Malika Ayane, Raphael Gualazzi e Giovanni Caccamo.

Il 25 giugno 2012 è tornata in scena come cantante per il Concerto per l’Emilia tenutosi a Bologna per sostenere le popolazioni emiliane colpite dal terremoto, interpretando, tra l’altro, la canzone “Insieme a te non ci sto più”.
Auguri di Buon compleanno a Caterina Caselli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le foto presenti su Stravip.it sono state in larga parte prese dal web e valutate d i pubblico dominio. Se i soggetti, gli autori, o i rispettivi proprietari avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo all indirizzo e-mail info@stravip.it, e saranno prontamente rimosse.