Buon Compleanno a Tullio Solenghi

Buon Compleanno A Tullio Solenghi
Oggi 21 marzo è il compleanno del grande attore Tullio Solenghi. Un artista poliedrico, che oltre a divertire, da anni regala al pubblico grandi emozioni.

Una carriera brillante, ex componente del celebre Trio, assieme a Massimo Lopez ed Anna Marchesini, Solenghi è capace di passare con disinvoltura dai ruoli comici a quelli più impegnati.

Tullio Alberto Solenghi, nato a Genova il 21 marzo del 1948, inizia a recitare sin da giovanissimo, frequenta la scuola del Teatro Stabile di Genova, dove conosce l’amico e collega Massimo Lopez. Debutta in televisione come comico nel 1976, nel programma ‘Chi’ di Pippo Baudo, e lavora anche nei programmi ‘Luna Park’ e ‘Gran Canal’.

Nel 1982 Solenghi fonda assieme a Massimo Lopez ed Anna Marchesini il celebre Trio, che debuttò su Radio 2 nel programma ‘Helzapoppin’. Inizia così la lunga stagione di successi del Trio, caratterizzata da trasmissioni come ‘Tastomatto’, ‘Domenica in’ e la partecipazione in diverse edizioni di ‘Fantastico’ e del ‘Festival di Sanremo’.

Nel 1990 il trio composto da Tullio Solenghi, Massimo Lopez ed Anna Marchesini reinterpreta, in chiave ironica, ‘I promessi sposi’ di Alessandro Manzoni, uno sceneggiato televisivo composto da cinque puntata, che ottiene ascolti record. Insieme realizzano due tournée teatrali di successo, ‘Allacciate le cinture di sicurezza’ e ‘In principio era il Trio’.

Il Trio si scioglie nel 1994, di comune accordo gli attori decidono di lavorare da solisti. Il gruppo si riunirà il 3 marzo del 2008 per festeggiare i 25 anni dalla propria nascita nello spettacolo ‘Non esiste più la mezza stagione’. Sulla sua esperienza nel Trio, Solenghi ha scritto anche un libro, Uno e Trino (1995, Edizioni Associate).

Solenghi oltre ad aver prestato la voce al perfido Scar nella versione italiana del film d’animazione Il re leone, di Walt Disney si è dedicato al teatro, alla conduzione, e alle fiction, ha preso parte alla nona serie di Distretto di polizia, nel ruolo del P.M. Castelli. Insomma un grande artista italiano poliedrico, a 360 gradi.
Buon Compleanno Tullio Solenghi!