Che fine ha fatto Mr T? L’attore di A-Team e Rocky III

Che Fine Ha Fatto Mr. T L'attore Di A Team E Rocky Iii
Che fine ha fatto Mr T? Con il suo look inconfondibile, la sua immagine da duro, una montagna di gioielli d’oro e un taglio di capelli in stile mohicano. Laurence Tureaud, questo è il suo vero nome, è un personaggio televisivo e wrestler professionista in pensione, nato a Chicago nel 1952.

Reso celebre dai personaggi che ha interpretato in diverse serie televisive statunitensi, Lo ricordiamo nei panni di Bosco in “P.E.- Pessimo Elemento”, Baracus nel telefilm “A-Team” o sul ring nelle vesti di Clubber Lang nel film Rocky III del 1982.

Tureaud ha frequentato le scuole superiori alla Dunbar Vocational High School, dove ha giocato a calcio e studiato arti marziali. Mentre era alla Dunbar è diventato un campione di wrestling. Ha proseguito gli studi e si è laureato in matematica. Si è poi arruolato nell’esercito degli Stati Uniti e ha prestato servizio nel Corpo di polizia militare.
Ha poi lavorato come buttafuori e fu in questo momento della sua vita che creò il personaggio Mr. T. Era solito indossare catene d’oro al collo e altri gioielli che i clienti perdevano o lasciavano al night club dopo una rissa, e nessuno di quelli che tornavano e glieli vedevano addosso aveva il coraggio di reclamarli!

Laurence Tureaud ha affermato che come buttafuori, ha partecipato a oltre 200 risse ed è stato citato in giudizio diverse volte, ma ha vinto tutte le cause. “Sono entrato e uscito dai tribunali a seguito del pestaggio di qualcuno. Sono stato citato in giudizio da clienti che ho buttato fuori che hanno affermato di essere stati aggrediti ferocemente senza giusta causa e / o di aver causato loro gravi danni fisici” ha rivelato Mr. T.

Ma che fine ha fatto Mr T? Dopo i successi degli anni ’80-’90 fu costretto a fermarsi per problemi di salute (nel 1995 gli venne diagnosticato un Linfoma T-Cell). Ristabilitosi in salute ha interpretato ruoli di secondo piano in molti film, ha lavorato in televisione e anche nella pubblicità. Nel 2006 l’attore ha annunciato di non indossare più catene d’oro dopo aver visitato le vittime dell’Uragano Katrina. Ha anche annunciato di essere guarito dal cancro e di voler scrivere un libro sulla sua vita.