Che fine ha fatto Selen? Luce Caponegro ieri e oggi

Che Fine Ha Fatto Selen
Che fine ha fatto Selen? E’ stata regina della trasgressione, l’ex attrice di film hard, erede di Ilona Staller e Moana Pozzi, da anni ha voltato pagina nella vita e nel lavoro.

Selen nome d’arte di Luce Caponegro è nata a Roma nel 1966, in una ricca famiglia borghese. Il suo spirito ribelle crea contrasti in famiglia e la costringe a trasferirsi a Ravenna.

A 18 anni, sposa Fabio Albonetti che la catapulta nel mondo hard, inizia con esibizioni in alcuni night della città e poi, qualche anno dopo, all’età di ventisei anni gira il suo primo film a luci rosse, in realtà poco più di un video amatoriale. Nei primi anni novanta, partecipa come concorrente a una puntata de Il gioco dei 9, condotto da Raimondo Vianello.

Nel 1993 entra nel cast del film Signore scandalose di provincia, intraprendendo così la carriera di pornoattrice, perché considerava il sesso come un atto di ribellione verso la società conformista. I genitori disapprovano imbarazzati la sua scelta professionale.

Il successo arriva a metà degli anni novanta: dal quel momento Selen diventa una star del cinema hard, vince 17 premi come attrice nel periodo 1993-1998, è definita come la pornostar preferita d’Italia.

Ma che fine ha fatto Selen? L’attrice si è ritirata dal mondo hard nel 1999 con il suo ultimo film Millennium, per partecipare come ospite in diversi programmi televisivi di varietà e di intrattenimento, quali Maurizio Costanzo Show, Unomattina, Domenica in, I fatti vostri, etc.

Negli anni 2000 lavora in teatro e per il cinema partecipa al Festival di Cannes con il film B.B. e il Cormorano. Partecipa anche al reality show televisivo La fattoria. Nel 2010 si fa apprezzare come DJ nelle discoteche più importanti della riviera adriatica con il nome “DJ Selen”, incidendo il brano dance ‘The Star of the Night’.

Selen gestisce un centro benessere a Ravenna: “Da 14 anni ho intrapreso questa nuova strada, aprendo un centro estetico a Ravenna chiamato ‘Estetica e Benessere Luce’ che tra l’altro è il mio nome di battesimo, in cui sono sia titolare sia estetista – ha raccontato in un’intervista a Dagospia – Questo nuovo lavoro l’ho preso come una missione: volevo occuparmi delle donne, della loro bellezza, femminilità, del loro sapersi amare di più e prendersi del tempo per curare il loro aspetto nel migliore dei modi; così ho fatto la scuola, mi sono diplomata ed ho aperto questo mio centro. ‘Luce’ è un centro molto bello, accogliente, luminoso, che ho voluto curare in ogni dettaglio e renderlo confortevole al massimo”.

È stata sposata con Fabio Albonetti, con cui ha avuto un figlio. Con l’ex calciatore Nicola Zanone ha avuto un secondo figlio. Il 7 luglio 2012 si è sposata con Antonino Putortì, con il quale lavora nel loro centro di benessere olistico chiamato Luce. I due hanno divorziato nel 2015.

Scroll to Top