Donald Trump via dal film Mamma ho riperso l’aereo

Donald Trump Via Da Mamma Ho Riperso L’aereo
Il presidente degli Stati Uniti  Donald Trump oltre a dover lasciare il suo incarico, ha ricevuto la notizia dal mondo cinematografico. E non da un personaggio qualsiasi, ma da Macaulay Culkin, il ragazzino protagonista del film-cult “Mamma ho perso l’aereo”.

L’attore Macaulay Culkin che oggi è 40enne, ha sottoscritto la petizione social per cancellare la scena del sequel – “Mamma ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York” (1992) – dove appare Donald Trump, allora nei panni del magnate multimilionario.  Petizione si legge in un tweet per sostituire Trump in “Home Alone 2” con il 40enne Macaulay Culkin che in quelle pellicole di successo mondiale ricopriva il ruolo di Kevin McCallister.


Infatti Trump appare nella scena che non va più bene all’interno del Plaza Hotel, di cui all’epoca era proprietario, ed indica a Kevin come raggiungere la reception. In un’intervista rilasciata solo qualche mese fa il regista del film dichiarò che Trump aveva insistito per avere la parte in cambio dell’autorizzazione a filmare nel suo hotel. Molto spesso Donald Trump è comparso sui set e, nel corso degli anni, è stato protagonista di diversi cameo in molte serie televisive. In Italia, le più conosciute sono quelle di “Willy, il principe di Bel-Air” e “La Tata”, che ancora non hanno avanzato nessuna richiesta per come è successo per il famoso film. Macaulay Culkin con questi film era diventato una vera e propria star di Hollywood. Tra gli interpreti che sono presenti nel film spicca il nome dell’attore Joe Pesci, che a quanto pare non aveva un buon rapporto con il piccolo Macaulay Culkin.

Joe Pesci voleva che per una migliore riuscita del film, il ragazzino sviluppasse una sorta di paura nei suoi confronti, in modo da potersi calare meglio nei panni del piccolo Kevin alle prese con due ladri crudeli. Per questo motivo Pesci evitò quasi sempre Macauley Culkin sul set, rifiutandosi anche di rivolgergli la parola, e così il piccolo attore aveva molto paura del famoso attore.

Anche Macauley Culkin ha raccontato di come l’atteggiamento avverso di Joe Pesci non riguardava solo il non rispondere alle sue domande o evitarlo sul set. L’attore, infatti, raccontò di quando il suo collega lo morse sul serio, lasciandogli anche una piccola cicatrice.