Elisabetta II ha scelto i sostituti del principe Harry e Meghan

Elisabetta Ii Ha Scelto I Sostituti Del Principe Harry E Meghan
Secondo quanto è trapelato nelle ultime ore, la regina Elisabetta II avrebbe già deciso da tempo chi riceverà i ruoli reali appartenuti a suo nipote, Harry e alla moglie Meghan Markle.

Pare che le scelte della regina risalgano a “molto tempo fa”, in ballo ci sono i patrocini reali del principe Harry e di Meghan Markle, persi dopo l’allontanamento della coppia dalla vita a palazzo.

Il Daily Mirror ha riferito che la monarca 94enne dovrebbe rivelare a breve le sue scelte alla famiglia reale, dopo che negli scorsi giorni il Duca e la Duchessa del Sussex si sono ufficialmente dimessi da tutti gli incarichi reali.
“Anche se ora è chiaro che il Duca e la Duchessa non hanno intenzione di “tornare all’ovile” e di far parte della squadra, la Regina aveva deciso molto tempo fa i suoi candidati preferiti per i ruoli lasciati vuoti” ha rivelato una fonte della casa reale al giornale.

Harry, 36 anni, e Meghan, 39, sono in attesa del loro secondo figlio, hanno tenuto diversi patrocini come membri della famiglia reale, inclusi i Royal Marines, il Queen’s Commonwealth Trust, la Rugby Football Union, il Royal National Theatre e l’Associazione delle università del Commonwealth.

Sarebbe la Principessa Anna a prendere il posto di Capitano Generale nei Royal Marines, appartenuto ad Harry, mentre Sophie, la contessa del Wessex, o suo marito, il principe Edoardo, potrebbero prendere il posto di Meghan come patrono del Teatro Nazionale.

Nel gennaio 2020, Harry e Meghan hanno annunciato che si sarebbero dimessi dalla carica di reali senior. Da allora si sono trasferiti in California con il figlio Archie, che compirà 2 anni questa primavera. Il mese prossimo la coppia apparirà, negli Stati Uniti, in un’intervista in prima serata con la loro amica Oprah Winfrey. All’inizio di questa settimana, è stato rivelato che la regina Elisabetta II manderà in onda un discorso televisivo lo stesso giorno dell’intervista ai Sussex.