Francesca Neri e Claudio Amendola si separano dopo 25 anni

Francesca Neri E Claudio Amendola Si Separano Dopo 25 Anni
Manca solo l’ufficialità del tribunale. Francesca Neri e Claudio Amendola si separano dopo 25 anni, la coppia avrebbe già trovato un accordo.

Dopo la smentita di questa estate, è arrivata la conferma: la coppia formata da Claudio Amendola e Francesca Neri si separa dopo 25 anni di relazione e 12 anni di matrimonio. I due attori avrebbero già trovato un accordo tramite gli avvocati e si aspetta solo l’ufficialità del tribunale.

Lo scorso agosto a smentire categoricamente la separazione era stato lo stesso Amendola: “Vi prego non scherziamo” aveva detto. Evidentemente la situazione è precipitata negli ultimi mesi ed è stata gestita dalla coppia con molta discrezione.

La scintilla tra Francesca Neri e Claudio Amendola era scoccata nel 1997 sul set del film ‘Le mani forti’, in cui lei interpretava una psicanalista e lui il più complicato dei suoi pazienti. La loro storia fu vissuta al riparo dai riflettori. Il matrimonio fu celebrato a New York nel 2010.

Gli attori hanno un figlio, Rocco, di 22 anni. Insieme hanno girato anche ‘La mia generazione’ della regista Wilma Labate. Anche se in tempi recenti non hanno più recitato insieme, la coppia ha lavorato a dei progetti comuni come il film da regista di Claudio Amendola ‘I cassamortari’ che viene da un soggetto scritto a quattro mani con Francesca Neri.

Nel settembre 2021, Amendola aveva parlato per la prima volta della malattia della compagna, la cistite interstiziale cronica. “Mia moglie Francesca ha una malattia, un dolore fisico enorme – aveva detto a Verissimo – Non ha una malattia chiara ma una difficoltà nel vivere le sue giornate. Anche nella malattia, cerca la forza per stare bene. Ne ha parlato nel suo libro che presenterà presto. L’ho letto e ho pianto tanto. Ha grande intelligenza e coraggio. Il racconto che fa dei suoi ultimi anni di vita è coraggioso”.

Francesca Neri, attrice e produttrice, sempre in tv al programma di Silvia Toffanin, un anno fa aveva detto: “Non era scontato che Claudio mi stesse vicino, vedevo la sua difficoltà e anche la sua impotenza. Ho pensato fosse giusto allontanarmi, ma per il suo bene. Non ero nella condizione fisica di andarmene, ci ho provato. A tratti aspettavo che andasse via lui, però non ha mollato. Lui mi ritrova sempre, come io faccio con lui”.