Gerry Scotti è diventato nonno, lo showman euforico

Gerry Scotti è Diventato Nonno
Gerry Scotti è diventato nonno per la prima volta, è nata la piccola Virginia. Già qualche settimana fa il noto presentatore aveva annunciato al programma “Verissimo” condotto da Silvia Toffanin che Ginevra Piola la moglie di Edoardo Scotti, era in dolce attesa. “Mio figlio Edoardo, durante il lockdown, ha fatto con sua moglie quello che probabilmente hanno fatto molti italiani: ha cercato e voluto un figlio”, ha raccontato Scotti al pubblico di Verissimo, nella prima metà di ottobre.

“Ci siamo trovati ai giardini di Milano e lui mi è venuto incontro con uno strano pacchettino che conteneva un ciuccio”, ha spiegato allora, raccontando della propria felicità e di un dubbio che, su tutti, lo ha assalito.

“Io, figlio unico, ho fatto un figlio unico. Ora, mi aspetto dei nipoti multipli. Ne vorrei altri due, però deve essere d’accordo anche la moglie di Edoardo”, Ginevra Piola, giornalista Mediaset alla quale il giovane Scotti è legato dal 2013. Dopo un anno difficile per il presentatore, con il ricovero e la battaglia contro il covid, ecco che il 2021 si apre con l’arrivo di Virginia che cambierà la vita di Scotti.

Gerry Scotti da nonno aveva dichiarato in tv: “Come tutti i nonni anche io mi rimbambirò”. A rivelare la notizia è stato il settimanale “Gente”. Edoardo Scotti, figlio di Gerry, è un aiuto regista e lavora anche lui in televisione. Il presentatore ha trascorso le feste natalizie e iniziato il 2021 nel modo più dolce possibile, diventando nonno per la prima volta di una bimba che porta il suo stesso nome Virginia.

Gerry Scotti dopo la brutta disavventura con il coronavirus ha raccontato: “Ha iniziato con pochissimi sintomi, ovvero un po’ di febbre e dolori reumatici, ma piano piano la situazione è peggiorata ed è stato necessario passare qualche giorno in ricovero ospedaliero. Per fortuna il suo quadro non è mai precipitato, ma comunque è rimasto sotto stretto controllo medico.” Anche in quel periodo erano ricoverati anche personaggi famosi, e Scotti dice: “Ero in buona compagnia, c’è stata questa strana triangolazione con Carlo Conti e Iva Zanicchi, ci scrivevamo tutti i giorni cose tipo ‘quanto ossigeno ti danno? E la pasticca l’hai presa?”