GF Vip Dayane Mello, ho tentato il suicidio

Gf Vip Dayane Mello Ho Tentato Il Suicidio

Dayane Mello confessa al GF Vip di aver tentato il suicidio parlando con Mario Ermito. La gieffina ha fatto un racconto molto delicato della sua vita. La modella brasiliana racconta ad Ermito la sua brutta esperienza: “Ho tentato il suicidio. A 16 anni ho provato a togliermi la vita, ho preso tutte le medicine di mia nonna e le ho ingoiate. Ero arrivata a un punto in cui non volevo più vivere, guardavo le macchine e aspettavo il coraggio di buttarmi. La psicologa mi ha detto Dayane tu devi sentire il dolore, non scappare dal tuo dolore’, allora cosa ho iniziato a fare? Ho cominciato a scrivere tutta la mia storia, la mia infanzia, da sola in una stanza al buio”.

Raccontando sempre questo momento doloroso della sua vita la Mello continua: “Adesso i miei dolori fanno più male perché lo sento, ma è bello perché una volta che lo senti domani è un altro giorno, perché lo hai sentito, non l’hai trascurato. A volte ho voglia di saltare, correre, urlare… è una felicità che abbonda dentro di me. Da dieci anni qua in Italia ero sola, avevo due amiche, oggi esco con tante persone che mi vogliono bene e che io amo, questa sensazione d’amore è la prova. Non siamo amici, ci amiamo! È questo per me che conta”.

La modella nelle ultime settimane è stata al centro di molte polemiche sia con i suoi compagni all’ interno della casa, sia in puntata, lei però non sa che fuori è molto amata dal pubblico. Dayane Mello è scoppiata in lacrime e si è sfogata con Samantha De Grenet, confidandole di star male per alcune cose successe negli ultimi anni che ancora non ha avuto modo di metabolizzare: “Nella vita ho sempre fatto tutto per tutti. Io non so cosa vuol dire vivere Dayane. A volte ho paura di perdere tutto quello che ho. Non sono felice, sono stanca di soffrire”.

All’interno della casa del GF Vip la concorrente De Grenet ha cercato di rassicurarla e le ha detto: “Pensa a come la tua vita è migliorata, stai facendo un’esperienza bellissima. Stai dimostrando la persona che sei”.