La lotta di Ben Affleck contro l’ alcolismo

La Lotta Di Ben Affleck Contro L' Alcolismo
E’ una lunga lotta quella di Ben Affleck contro l’ alcolismo. L’attore ha deciso di raccontare questo lato oscuro della sua carriera, a partire dagli inizi, parlando anche della sua famiglia e dei ricoveri in riabilitazione.

Prima che l’attore diventasse famoso all’inizio degli anni ’90, i suoi genitori divorziarono quando lui aveva appena 12 anni. A quel tempo, Affleck non sapeva che suo padre fosse un alcolizzato, ricordava molti anni dopo che il padre beveva “molto”.

Dopo aver recitato in Will Hunting – Genio ribelle con il suo amico e collega di lunga data Matt Damon, Affleck ha abbandonato l’alcolismo nel 1997. “Volevo solo smetterla. Ho iniziato a rimpiangere alcune cose che ho fatto quando ero ubriaco. È divertente essere odioso o fuori controllo, ma poi è come, Penso di aver ferito i sentimenti di quella persona, Mi sono reso ridicolo o Non volevo baciare quella ragazza. Non ho quasi inibizioni, quindi è pericoloso per me”.

L’attore di Pearl Harbor nel corso degli anni ha cercato un trattamento per uscire dall’alcolismo. E’ stato in riabilitazione più volte, incluso un ricovero nel 2017 e nel 2018. Us Weekly ha confermato che il suo ricovero nell’agosto 2018 è stato imposto dalla sua ex moglie, Jennifer Garner, con cui condivide le figlie Violet e Seraphina e il figlio Samuel.

L’anno dopo, nell’ottobre 2019, due mesi dopo aver celebrato un anno di sobrietà. Affleck è stato fotografato mentre ubriaco lasciava una festa di Halloween. L’attore ha parlato dell’incidente e della storia della sua famiglia su “alcolismo e malattie mentali” durante un’intervista al New York Times, affermando: “L’eredità di tutto questo è qualcosa di difficile da scrollarsi di dosso … Mi ci è voluto molto tempo per ammettere fondamentalmente, profondamente, senza ombra di dubbio a me stesso che sono un alcolizzato. Il prossimo drink non sarà diverso”, ha dichiarato nel febbraio 2020.

Dopo la sua ricaduta di Halloween, Ben Affleck sull’ alcolismo ha ammesso che è stato “imbarazzante … Vorrei davvero che i miei figli non lo vedessero su Internet. Jen e io abbiamo fatto del nostro meglio per affrontarlo ed essere onesti”. Nel gennaio 2021, l’attore ha rivelato durante un episodio del podcast “Awards Chatter” di The Hollywood Reporter che si sente “davvero bene”.