Marica Pellegrinelli parla della separazione da Eros Ramazzotti

Marica Pellegrinelli Parla Della Separazione Da Eros Ramazzotti
Marica Pellegrinelli ha rivelato i motivi che hanno portato alla fine del matrimonio con Eros Ramazzotti. La modella, anche se ha mantenuto un ottimo rapporto con il padre dei suoi figli, ha spiegato che la separazione a un certo punto della loro vita è stata inevitabile.

Dopo alcuni anni la loro storia d’amore è arrivata al capolinea, ora l’ex moglie di Eros Ramazzotti parla della separazione dal cantante con una lunga intervista rilasciata al settimanale F: “Per la prima volta mostro qualcosa di privato del mio carattere senza essere politicamente corretta”. La Pellegrinelli racconta che Eros per lei resta una persona molto importante nella sua vita: “Se però ti accorgi di non essere felice, devi trovare il coraggio di andare a cercartela la felicità. Io non l’ho ancora trovata”.

Quando Marica si è innamorata di Eros era molto giovane, lui era molto più grande di lei di tanti anni. “Quando ti innamori di un uomo che ha 25 anni più di te, e che vuole un figlio a tutti i costi, ti viene naturale cercare di farlo felice. Io a ventuno anni non pensavo di diventare mamma. Raffaela è stata cercata per amore. Mi dicevo: avrai tutto il tempo per seguire le tue ambizioni”.

Poi è seguita la seconda gravidanza, Marica ha lasciato l’università e la famiglia è diventato l’unico centro del suo mondo: “Quando metti su famiglia con un artista importante, quella vita non è fattibile. Bellissime esperienze i tour, ma ero sempre sola con i bambini. Finché i bambini non sono andati alla scuola dell’obbligo seguivo sempre mio marito in tour. Poi ho smesso. E infatti è finito anche il matrimonio”.

Marica Pellegrinelli parla della separazione da Eros Ramazzotti, questo avvenimento lei l’ha definito come il più brutto della sua vita. Dopo la separazione la modella si è resa conto che il cantante era una persona molto importante nella sua vita, e con il tempo la coppia si è avvicinata di nuovo: “Parliamo cento volte al giorno. Ci siamo lasciati alle spalle i dispiaceri: quando un matrimonio finisce è importante dare un valore al tempo passato insieme. All’inizio, a emozioni ancora fresche, lo fai per dovere. Ma il tempo cura le ferite. Oggi mi fa piacere vedere Eros. Ciascuno di noi merita di essere felice. Gli voglio bene, gli auguro il meglio. E lui a me”.