Pamela Anderson lascia Instagram, Twitter e Facebook

Pamela Anderson Lascia Instagram, Twitter E Facebook

L’attrice e modella Pamela Anderson lascia Instagram e gli altri social. L’ex star di Baywatch ha annunciato su Instagram martedì (26 gennaio) che “questo sarà il mio ultimo post su Instagram, Twitter e Facebook. Non sono mai stata interessata ai social media”, ha continuato. “E ora che mi sono sistemata, nella vita mi sento ispirata dalla natura, sono libera.”

La Anderson ha anche esortato i suoi seguaci a “trovare la forza e l’ispirazione per seguire il proprio scopo” e “non lasciarsi sedurre dal tempo sprecato … Questo è ciò che LORO vogliono e possono usare per fare soldi”, ha continuato, concludendo che le società di social media hanno “il controllo sul tuo cervello”.
Pamela Anderson ha pubblicato un commento simile su Twitter, scrivendo semplicemente “Addio social media”.

Negli ultimi mesi l’ex bagnina di Baywatch ha fatto notizia per aver chiesto all’ex presidente Donald Trump di concedere la grazia al fondatore di WikiLeaks Julian Assange prima di lasciare la presidenza.
Parlando ai giornalisti nel maggio 2019 dopo aver visitato Assange in una prigione di Londra, la Anderson ha detto che era “molto duro” vedere il fondatore di Wikileaks in quel contesto. “Non merita di essere in una prigione di massima sicurezza. Non ha mai commesso un atto violento. È una persona innocente”,ha aggiunto.

Pamela Anderson lascia Instagram e gli altri social ma a maggio scorso, ha annunciato un nuovo ruolo come direttore creativo di una nuova piattaforma social “Jasmin.com” che consente agli utenti di comunicare direttamente con influencer ed esperti su argomenti come viaggi, moda, appuntamenti e relazioni.

“Amo il concetto, amo l’idea di provare a connettere le persone”, ha detto la Anderson a Good Morning America in un’intervista. “Mi sento come se fosse una di quelle cose in cui utenti e influencer possono parlare di qualsiasi cosa ed è una comunicazione diretta che guarda negli occhi di qualcuno in qualche modo porto i social media a un altro livello.”