Sanremo 2021, Orietta Berti inseguita dalla polizia

Sanremo 2021, Orietta Berti Inseguita Dalla Polizia
La cantante doveva ritirare gli abiti con cui si esibirà sul palco dell’Ariston. Ancora prima dell’inizio ufficiale Sanremo 2021 ha già la prima protagonista, è Orietta Berti, che ha raccontato in collegamento con “La Vita in Diretta” di essere stata inseguita di notte dalla polizia mentre andava a ritirare gli abiti con cui si esibirà sul palco dell’Ariston, in gara con il brano Quando ti sei innamorato.

Ecco cos’è successo: la cantante è stata fermata dagli agenti per un controllo poiché si trovava in strada qualche minuto dopo l’inizio del coprifuoco, imposto per la pandemia di Covid-19. Sanremo attualmente è in zona arancione “scuro”.

Questo il racconto di Orietta Berti: “Mi ha fermato la polizia perché erano le 22.05 e, da Bordighera, sono andata a ritirare gli abiti all’hotel Globo di Sanremo – ha raccontato la cantante al conduttore Alberto Matano – Tre macchine della polizia mi hanno inseguito e mi hanno fermata. Dove va lei?, mi hanno chiesto. Ho spiegato che stavo andando a ritirare gli abiti. A quest’ora?, mi hanno risposto. E io: Per forza, devo provarli, se non mi vanno bene me li devono aggiustare.

Mi hanno seguito fino al Globo perché non ci credevano … Non mi hanno arrestata, mi hanno accompagnato per vedere dove andassi”. “Ma non ti hanno riconosciuta?”, ha chiesto il giornalista Alberto Matano. “Avevo la mascherina, qui non si riconosce nessuno”, ha replicato Orietta. L’episodio è diventato subito virale.

Al festival di Sanremo 2021 Orietta Berti è in gara con la canzone ‘Quando ti sei innamorato’, di Francesco Boccia e Ciro Esposito.

Il pezzo, dedicato a suo marito Osvaldo, racconta un grande e importante incontro, quello della vita: sentimenti ed emozioni che possono nascere da giovani per diventare poi una vera passione di cui non si può fare a meno e che dura per tutta la vita. “Potrebbe essere la storia di ciascuno di noi, innamorati di un unico grande amore: sicuramente la mia”, ha dichiarato la Berti.